Misure e dicerie su di un cavo coassiale in una tranquilla serata di sezione …

Partiamo con l’antefatto:
Monza Resegone 2015. Piero chiede a Pino, i2nus e a Carlo i2cnc di dare una sistemata all’antenna sull’arengario. Carlo individua un sicuro colpevole nel cavo: 50 metri di rg58. Soldi ce ne sono pochini ed allora cosa si inventa il radioamatore scaltro? Sostituiamo il cavo con dell’economico cavo per tv satellitare. Unito ad una sistemazione logistica diversa dell’antenna, l’operazione  ha dato i frutti sperati.

file-15file-16file-17
Curiosi come siamo vuoi che non facciamo due misure?
Con il cavo avanzato colleghiamo una radio, un misuratore di potenza ed un carico fittizio.
Letta la potenza in uscita al trasmettitore spostiamo il misuratore alla fine del cavo, prima del carico.
Le misure sono;
Caratteristica dichiarata del cavo:
diametro esterno guaina 6,2 mm impedenza 75 ohm
perdita a 430 MHz 11 db / 100 metri
lunghezza del cavo sotto test: 47 metri
Frequenza di test: 430 Mhz.
Potenza in uscita tx 4 W
Potenza letta dopo 47 metri 1,2 W

Risultato: i dati dichiarati corrispondono.
Ovvero: Un cavo da 0,70 euro/metro, 6 mm di diametro è migliore del RG213 !!!!

Nota 1: Il cavo era in bobina per il 90% della sua lunghezza
Nota 2: Intestare dei connettori non è semplice: in interdet esistono degli adattatori F – N o F – PL259. le prossime misure le faremo con quei connettori …

Parlando sui cavi con i2rgl mi precisa che:
– Non è per via dell’isolante tra centrale e calza che il cavo migliora le caratteristiche. O meglio, l’isolante misto aria permette un diametro maggiore del polo caldo, questo determina la miglior conduzione.
– Non confondiamo il fattore velocità con l’attenuazione: Non sono parenti …
– Altre chicche in un’oretta di ‘lezione’ le scriveremo poi…

Aspetto commenti da chi si è scandalizzato nel voler dire che il cavo a 75 ohm meglio funziona in un sistema radiante a 50 ohm ….

file-18 file-19

file-20  file-21
continua ? ….

Un pensiero su “Misure e dicerie su di un cavo coassiale in una tranquilla serata di sezione …

Lascia un commento